Il laboratorio ProcreaLab investe molto in progetti di ricerca per migliorare la diagnostica, soprattutto nell’ambito dell’infertilità. L’impegno di ProcreaLab vuole come prima cosa garantire la sicurezza e la privacy del paziente. Tutti i progetti di ricerca vengono sottoposti all’ approvazioni del Comitato etico Cantonale.

Sul foglio di Consenso Informato, che i pazienti devono firmare per richiedere l’esecuzione di qualsiasi analisi genetica, vi è anche citata la possibilità di mettere a disposizione parte del DNA per eventuali ricerche scientifiche.

Questa scelta è molto importante perché solo una casistica considerevole puo’ fornire informazioni rilevanti sul perché di alcune patologie e permette di trovare una soluzione terapeutica in molti casi.
Il paziente puo’ scegliere liberamente anche di non donare questo campione alla ricerca scientifica.

Attualmente siamo impegnati in diversi progetti che vanno dalla farmacogenetica, all’immunogenetica, alla genetica in campo andrologico e all’espressione genica.

Abbiamo allestito di seguito una piccola lista dei progetti in corso

  • Geni coinvolti nella poliabortività
  • Genotipo del recettore LH e risposta ovarica alla stimolazione ormonale
  • Insufficienze ovarica e gene FMR-1
  • Espressione genica nelle prime fasi dello sviluppo embrionale

Alcuni di questi progetti sono svolti in collaborazione con università svizzere e estere.